lunedì 22 aprile 2013

6 MY FAMILY TAG

Prendete un foglio di carta lucida o una superficie di plastica (non porosa e non assorbente in pratica), il craft sheet è la soluzione ottimale soprattutto perchè si può tenere come base anche quando si usa l'embosser cosa che non si può fare con altri fogli, io comunque ho riutilizzato per esempio un vecchio blocco di fogli per usare l'easy float nel country painting.
Con i distress ink che preferite tamponate la superficie di plastica in maniera casuale alternando i colori (consiglio massimo due colori per non avere un effetto finale troppo carnevalesco, io ho usato peeled paint e photo vintage)


spruzzate acqua sui colori


appoggiate la tag "a faccia in giù" sui colori e muovetela leggermente per mescolare i colori 


ed avere un effetto più o meno così


 asciugate completamente con l'embosser poi prendete una mascherina e spruzzate un po' di colore spry (io ho usato il verde della Dylusion)


una volta asciutto anche il colore spry con lo Staz On nero o l'Archival ink timbrate in qualche punto un motivo a scritta


adesso viene il bello...tamponate tutta la tag con il Versamark e ricopritela di polvere da embossing trasparente ma mi raccomando che sia THICK (spessa)


poi cominciate a scaldare con l'embosser e mentre si scioglie ma è ancora calda inglobate le forme 3D, io ho messo le sagomine in balsa della mia famiglia e qualche paiette per esempio


una volta completato il primo strato dovete farne un'altro o due per ricoprire tutte le forme 3D che avete messo quindi ripetete il passaggio Versamark - polvere da embossing THICK - embosser fino a che non avete ricoperto tutto ed ottenuto così un effetto vetroso...
non vi resta che completare con alcuni elementi posizionati sull'ultimo strato, io per esempio ho preso una chipboard a forma di stella, l'ho ricoperta di perline e poi di polvere da embossing THICK


un consiglio, siccome la tag sarà piuttosto "provata" da questo trattamento ritagliate un pezzo di cartone da imballo a sagoma della tag e incollatelo sotto la tag in modo che ne faccia da supporto e la "stiri"
purtroppo in foto non si riesce ad apprezzare bene l'effetto finale ma vi assicuro che sarà molto lucido e liscio come vetro


6 commenti:

  1. che belle tutte queste sovrapposizioni e sbrilluccicamenti!!!!!
    mi piace!
    Claudia

    RispondiElimina
  2. Particolare uso del versafine! Mi piace l'idea ci proverò!

    RispondiElimina
  3. Che begli effetti, grazie per aver condiviso la tecnica!

    RispondiElimina